domenica 10 aprile 2011

Askoll Ambiente

Dopo i noti eventi che hanno portato l'acquariologia domestica all'anno zero, arrivano le prime foto dalla nuova vasca.
Preso in totale stato di emergenza, il nuovo Askoll Ambiente da 60 litri sta dimostrando di essere un ottimo prodotto, senza dubbio il più silenzioso acquario mai avuto.

Questa mattina è stato aggiornato il bilancio della tragedia, fermo ora a sei morti ed, incredibile, un disperso.
La nuova vasca è stata avviata ed arredata in grande fretta sperando di poter salvare più pesci possibile.
Nella sfortuna si è però fatta una grande scoperta...grazie al fondo sabbioso bianco e alla quantità di luce riflessa, le foto finalmente vengono estremamente nitide e i pesci rendono mostruosamente di più...


Melanotaenia Precox - prendono confidenza



4 commenti:

Piero ha detto...

AHAAH!!!
L'anno zero dell'acquariologia domestica è s t u p e n d a!
Il disperso mi sa che è stato inghiottito dalle fauci di Aken Cariddi Rimondi comunque.. Oppure da Taj Mahal direttamente..

Rimo ha detto...

:) è stato davvero cosi... temo che il disperso sia stato trascinato fuori dalla corrente....la scena per me è stata simile a quei film dove esplode la fiancata dell'aereo e il povero sfigato seduto li, vola fuori...
D'altronde non esistono tragedie senza dispersi...
La Nazione è unita nel dolore dei sopravvissuti.

Campa ha detto...

Ehehehe! Momenti di panico e paura.
Sarà il giorno della Memoria..

Rimo ha detto...

a breve pubblico la triste cronaca degli eventi...